Storie in cucina

“Il piacere di cucinare l’avevo già scoperto da piccola, ma raccogliere segreti e rielaborare ricette no. Un piacere che è diventato autentica passione.” Queste le parole di Caterina Stiffoni, interior designer, appassionata di cucina e ora autrice della pubblicazione “Storie in cucina”, edita Contrasto e in cui racconta la sua grande passione culinaria attraverso storie, ricette e menù. Una passione fatta di esperienza, amore e curiosità verso il cibo.

Diviso in sei parti – Le cucine dell’infanzia, In tempo di guerra, La cucina del viaggio, Nuovi sapori, Una storia, una ricetta, Le mie cucine e i miei menu – il volume passa dalle vecchie cucine di famiglia alle ricette in tempo di guerra, dalla Parigi dei grandi chef alle medine del Marocco fino ai palazzi indiani: 40 storie, oltre 80 ricette e 10 menu raccontano la passione di Caterina Stiffoni per la cucina. Grandi cucine profumate, nonne severe e orti misteriosi fanno da cornice a ricette semplici ma irrinunciabili, legate al territorio e alla memoria, accompagnate da racconti pervasi da affetto, nostalgia e una continua, divertita curiosità.

Il libro, pagina dopo pagina, prosegue come un lungo viaggio alla scoperta di nuovi sapori, dove ogni luogo diventa ancora più indimenticabile se legato a un piatto o a una ricetta speciale, magari carpita a un cuoco famoso, per poi cedere il passo alla fantasie e a piccoli racconti ispirati al cibo. Ma non solo, in questo libro c’è anche spazio per un prezioso manuale che raccoglie e suddivide le ricette in antipasti, primi piatti, secondi, contorni e dolci e propone 10 semplici e versatili menu tematici.

Ad arricchire questi preziosi contenuti, le fotografie in bianco e nero di Gianni Berengo Gardin, marito dell’autrice, che immortalano di volta in volta fornelli, tavole imbandite e cibo. Un viaggio alla scoperta del tempo perduto, attraverso testi e immagini, ricordi e profumi, emozioni e sapori. Perché la cucina, proprio come afferma l’autrice, altro non è se il luogo della casa che colpisce di più la fantasia di un bambino, piena com’è di oggetti e ingredienti seducenti. Un laboratorio dove tutti i sensi vengono messi alla prova e dove il bambino può esprimere la propria creatività. E che creatività dunque sia, complici le molteplici forme d’espressione che può assumere.

 

Caterina Stiffoni nasce a Venezia, dove si occupa già in giovane età di arredamento d’interni. Si trasferisce a Milano nel 1965. Apre uno studio di interior design, realizzando abitazioni e negozi a Milano e Roma. Per molti anni ha lavorato come stylist per l’industria del mobile, occupandosi di pubblicità e cataloghi, e collaborando con numerose testate (Interni, La Mia Casa, Brava Casa, Gap Casa, Casa Amica). Appassionata di cucina e abile cuoca, ha scritto per le riviste A Tavola e Artù, e ha condotto una personale ricerca sulla storia della cucina dal Medioevo al Rinascimento.

 

Storie in cucina, di Caterina Stiffoni, Contrasto Editore

152 pagine, 30 fotografie in bianco e nero, 22 €

 

Anita Pezzotta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...