La Milanesiana 2015

Fino al 16 luglio 2015 Milano è Letteratura, Musica, Cinema, Scienza, Arte, Filosofia e Teatro. La cultura nelle sue molteplici modalità d’espressione prende vita sotto l’egida di un grande evento qual è La Milanesiana, ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi.

Incentrato sul tema Manie/Ossessioni, l’iniziativa, giunta alla sua sedicesima edizione, conta oltre 50 appuntamenti, con più di 160 ospiti internazionali e 15 Paesi coinvolti, 4 mostre, 7 appuntamenti teatrali (di cui 3 anteprime) con 6 registi, 21 concerti. A corollario, 4 mostre tra Milano, Bergamo e Torino e 3 produzioni teatrali in anteprima, commissionate da La Milanesiana e destinate ai teatri d’Europa. In scena artisti pluripremiati, fra cui 2 Premi Nobel Per La Letteratura,1 Premio Pulitzer, 1 Man Booker Prize, 2 Premi Principe Delle Asturie, 1 Prix Médicis, 8 Premi Strega, 3 Premi Campiello, 1 Foam Magazine Talent, 2 Premi Oscar, 2 Golden Globe, 1 Orso D’argento Festival Di Berlino, 4 Nastri D’argento, 2 David Di Donatello, 2 Premi Eleonora Duse, 1 Premio Ubu, 2 Premi Tenco.

Entrando di diritto nel programma di ExpoinCittà, La Milanesiana molti diversi si svolgerà quest’anno in diversi spazi privati e pubblici, dalle biblioteche ai teatri, allargando la rete già vasta delle proprie collaborazioni a molti altri attori della produzione culturale di Milano.

Come vuole la tradizione, collegata alla serate de La Milanesiana, la sezione Aperitivo con l’Autore, che si svolgerà come sempre presso la sala Buzzati della Fondazione Corriere della Sera: un’occasione per il pubblico per dialogare con gli scrittori e non solo.

Dal 28 giugno al 6 luglio, invece, prenderà corpo la sezione Orariocontinuato, nata nella XIII edizione de La Milanesiana per esprimere l’inesauribilità di una proposta culturale che attraversa e occupa tutta la giornata. In cartellone 9 giornate di Musica, Teatro, Parole tra l’Italia e il mondo.

Riconfermati anche per quest’edizione l’appuntamento con gli Aperitivi in città, che portano La Milanesiana nelle biblioteche di Milano, mentre per la conclusione del Festival la sezione La Rosa Monografica.

Infine, a chiudere La Milanesiana 2015 una lunga notte: tra il 14 e il 16 luglio, all’Oberdan, Magnifica Ossessione, introdotto da Enrico Ghezzi: una non stop di 40 ore che accompagnerà il pubblico del Festival per un evento unico. A seguire verrà proiettato Ossessione (1943, 135’), il film di Luchino Visconti.

Ma questa sedicesima edizione non si esaurisce qui. Oltre agli appuntamenti delle tradizionali sezioni del Festival, si affiancano tre speciali iniziative in collaborazione con altrettanti sponsor: Metropolitana Milanese, Intesa Sanpaolo e Circolo dei Lettori di Milano.

 

www.lamilanesiana.eu

 

Anita Pezzotta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...