La Vendemmia d’Artista

Nel 2009 Ornellaia ha inaugurato, con la vendemmia 2006, il progetto Vendemmia d’Artista, un connubio fra arte contemporanea e mondo del vino, atto a celebrare il carattere unico di ogni nuova annata di Ornellaia, vino simbolo dell’azienda. Ogni anno un artista di fama internazionale è incaricato di realizzare un’opera d’arte che catturi l’essenza del vino, l’individualità dell’annata e la sua specifica personalità. Il progetto Ornellaia Vendemmia d’Artista intende così recuperare in chiave contemporanea la tradizione ed il valore della committenza in arte, legandola al carattere del vino e del luogo. Come parte integrante il progetto prevede la creazione di etichette esclusive, disegnate in originale dall’artista scelto per interpretare il carattere della vendemmia e che vestono una selezione estremamente limitata della produzione delle bottiglie Doppio Magnum (3 litri), Imperiale (6 litri) ed un unico esemplare di Salmanazar (9 litri). Ogni bottiglia è numerata individualmente e firmata in originale dall’artista.

In sette edizioni l’iniziativa ha visto la partecipazione di artisti di primo piano come Michelangelo Pistoletto, Rodney Graham e Rebecca Horn, raccogliendo più di 1 milione di euro: una cifra considerevole che ha finanziato istituzioni che operano in diversi settori della creatività, dal Whitney di New York alla Neue Nationalgalerie di Berlino fino alla Royal Opera House di Londra.

Protagonisti del 2015 un’ottima annata – la 2012 – e un artista di fama mondiale, John Armleder, per un progetto dal titolo emblematico: L’Incanto. Alla base dell’ispirazione, il vino stesso, che ha catapultato l’artista in una dimensione onirica, sospesa a mezz’aria tra reale e surreale. Armleder ha realizzato così sculture in vetro trasparente che evocano delle bottiglie il cui contenuto è congelato in una sorta di eterno istante: una suggestione immaginifica che mira a ricreare l’emozione provata nel momento in cui si assapora questo delizioso vino. A corollario del progetto, un’asta filantropica a favore della Fondation Beyeler di Basilea. Il prossimo 23 aprile, infatti, il martelletto di Sotheby’s batterà nove bottiglie Ornellaia.

 

Anita Pezzotta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...