Green Luxury Design Workshop

Italia e Qatar mai così vicini. Una liaison in termini di lifestyle, prestigio e bien vivre suggellata, in breve tempo, da diverse tappe che ne hanno scandito l’evoluzione e validato l’autenticità. Basti ricordare i numerosi e recenti investimenti dello sceicco Al Thani in alcune delle eccellenze più rinomate del nostro Paese: da Valentino a Pal Zileri, dalla Costa Smeralda al piano di sviluppo immobiliare milanese Porta Nuova, fino ad arrivare a strutture alberghiere del calibro del Gallia di Milano, del St Regis e del Boscolo Aleph di Roma. Un amore, quello del Qatar per l’Italia, che ha avuto il suo fiore all’occhiello lo scorso novembre a Doha quando si è svolta la prima edizione di Brand Italy, salone dedicato all’italian style e al quale hanno partecipato emblematiche realtà del Belpaese scelte personalmente dallo sceicco.

Ed ora tocca all’Italia sbarcare in Qatar. Il prossimo 8 febbraio, infatti, si svolgerà presso la magica cornice dell’Hotel St Regis di Doha il Green Luxury Design Workshop, un appuntamento dedicato a illustrare i nuovi concept di lusso, personalizzazione e green-ecosostenibile in termini di innovazione, design, architettura e lifestyle. Presenti in sala, realtà qatarine di alta gamma sempre più inclini a far proprio un concetto di lusso quale stile di vita quotidiano e, quindi, non uno semplice status symbol a cui tendere, bensì un vero e proprio prodotto/servizio esclusivo e su misura, totalmente custom made e, pertanto, destinato a permeare ogni aspetto della vita. Rappresentati i più disparati settori, dallo yachting al real estate, dall’hotellerie di lusso al fashion, passando per i servizi integrati di ingegneria e il project management.

Un palcoscenico e una platea d’eccellenza in cui l’italian style si mostrerà nella sua sfolgorante unicità e autenticità, sfoggiando l’immagine migliore di sé. Un’immagine validata dalla presenza di solide realtà aziendali italiane che col proprio brand esporteranno la concretezza di un inimitabile saper fare.

Partner editoriale dell’iniziativa, Grafiche Cesina, consolidata azienda di Calendasco (Piacenza), specializzata nella stampa offset e digital di alto livello. Dai suoi laboratori, infatti, escono le pubblicazioni di alcuni tra i più importanti brand legati al mondo del fashion, del luxury, dell’automotive nonché cataloghi museali – tra i quali svetta quello realizzato per il MAC Musée d’Art Contemporain de Lyon – e book artistici del calibro di “James Pradier Catalogue Raisonné”, distribuito in America e Canada, e “Visions of Grace” di Heinrich Schweizer, distrubuito in America, Canda ed Europa. Oggetti che parlano, portando con sé pezzi tangibili di vissuto, nell’evocazione concertata di suggestioni ed emozioni.

Referente per la comunicazione, All in One che dopo la missione di novembre torna a Doha per implementare business partnership con realtà locali e favorire l’interscambio commerciale tra Italia e Qatar.

 

Green Luxury Design Workshop

The Saint Regis Hotel, Doha

8 febbraio 2015 

 

Anita Pezzotta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...