Design-Apart: il made in Italy a New York in un loft

La Fondazione Ermanno Casoli oltre ai progetti sull’arte porta avanti idee e percorsi differenti, grazie ai quali lambisce i confini più disparati della creatività e della cultura contemporanea. Un esempio su tutti, Design-Apart, lo showroom vivente lanciato a Chelsea da Diego Paccagnella, designer di origini padovane con consolidate esperienze internazionali, e pensato per valorizzare le migliori realtà del made in Italy: insieme ad Elica, storica partner della Fondazione, si è scelto di affiancare questo ambizioso progetto che unisce progettazione e artigianato, puntando sul coinvolgimento del pubblico e su una comunicazione diretta ma, al tempo stesso, confidenziale.

Una quindicina le aziende coinvolte da Paccagnella, che ha unito un team composto da economisti, architetti, designer, esperti di comunicazione. Il concept: un loft di circa 300 metri quadri, nel cuore di New York, allestito nel rispetto di un inedito connubio tra tecnologia avanzata, gusto e tradizione manifatturiera. Scopo della living exposition, mostrare uno spaccato della produzione d’eccellenza italiana, tra complementi d’arredo, infissi, oggetti d’arte. Una vetrina in grado di offrire servizi di consulenza per la trasformazione di interni, la realizzazione di mobili e accessori su misura, la produzione di pezzi d’artista in edizione limitata.

Un’esposizione mobile, dal forte impatto esperienziale, che, con ogni probabilità, sarà protagonista di un percorso itinerante tra le città più all’avanguardia ed emblematiche per quanto concerne il design e le nuove tendenze. Fiore all’occhiello, lo spirito alla base dell’allestimento: si tratta di spazi in cui vivere, cucinare, lavorare, invitare personalità della cultura, dell’arte e del lifestyle per creare sinergie e collaborare. Per una condivisione di valori e idee, dove ciascuno apporta il meglio di sé, in un’esperienza comune.

 

Anita Pezzotta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...